Comunicato stampa del 01.8.2018 - Calatafimi Segesta Festival
La Messa da Requiem di Giuseppe Verdi al Teatro Antico di Segesta
Dopo il grande successo di pubblico e di critica in Tunisia, con l’Aida all’Anfiteatro di El Jem e all’Anfiteatro di Cartagine, si riaccendono i riflettori sulla grande musica nei teatri antichi del Mediterraneo.
Appuntamento il 2 agosto, alle ore 19.30, al Teatro Antico di Segesta, con l’esecuzione della Messa da Requiem di Giuseppe Verdi per Alessandro Manzoni.Opera straordinaria, insieme intima e sontuosa, nota al pubblico per la sua imponenza, nell’esecuzione a Segesta si gioverà di un’importante messinscena.
L’evento dell’Ente Luglio Musicale Trapanese è inserito nel programma delle Dionisiache 2018, il cartellone estivo organizzato dal Comune di Calatafimi – Segesta, con la direzione artistica di Nicasio Anzelmo.
La Messa da Requiem, che ha visto i natali nel 1874, è la ribellione dell’uomo verso la morte con la conseguente paura, anzi terrore, di ogni anima per il giudizio universale.
Sarà anche l’occasione per commemorare la strage di Bologna, compiuta la mattina del sabato 2 agosto del 1980, alla stazione ferroviaria di Bologna, il più grave atto terroristico avvenuto in Italia nel secondo dopoguerra.
L’Orchestra dell’Ente Luglio Musicale Trapanese sarà diretta da Andrea Certa, il Coro dell’Ente sarà istruito dal Maestro Fabio Modica. I solisti saranno Marta Mari, soprano, Leonardo Gramegna, tenore, Isabel De Paoli, mezzo soprano e Andrea Comelli, basso.

Categorie

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
logo footer dionisiache bianco

Copyright 2017 © All Rights Reserved - Privacy policy