Segesta, dal 18 luglio torna il festival “Dionisiache 2018”

Cinquantasette appuntamenti, tra spettacoli, concerti ed eventi, 12 prime nazionali, 4 albe, tre palcoscenici diversi. Sono i numeri del Calatafimi Segesta Festival – Dionisiache 2018, la manifestazione organizzata dal comune di Calatafimi Segesta in sinergia con il Parco Archeologico di Segesta e la direzione artistica di Nicasio Anzelmo. Dopo i numeri da record dello scorso anno, che hanno visto quasi 400 spettatori per ogni rappresentazione, con picchi di 900 persone per alcuni spettacoli, torna la nuova edizione, che andra’ in scena dal 18 luglio al 2 settembre 2018. La quarta delle Dionisiache e la cinquantunesima del Festival, presentata questa mattina a Palazzo Forcella De Seta, a Palermo, vanta tre location. Oltre al Teatro Antico di Segesta, che rimarra’ la sede principale di spettacoli e concerti, all’alba e al tramonto, il Tempio Dorico, sempre a Segesta, e la Chiesa di San Giuliano nel centro storico di Calatafimi. Tanti i nomi di spicco che arricchiscono il cartellone 2018, da Eduardo Siravo a Tuccio Musumeci, da Tullio Solenghi ad Andrea Tidona, da Francesco Montanari a Filippo Luna. (ITALPRESS).

Categorie

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
logo footer dionisiache bianco

Copyright 2017 © All Rights Reserved - Privacy policy