GIULIO CESARE

GIULIO CESARE
di W. Shakespeare

Regia: NICOLA ALBERTO OROFINO
Con:
Alessandra Barbagallo, Egle Doria, Alice Ferlito, Cinzia Maccagnano, Carmela Buffa Calleo, Emanuele Puglia, Valerio Severino, Sebastiano Sicurezza
Scene: Federica Buscemi
Luci e fonica: Maria Grazia Pitronaci
Produzione: Etna ‘Ngeniousa – XXIin Scena

Biglietto intero €20-ridotto €15

Note:
Forse uno dei più perfetti drammi politici mai scritti, Giulio Cesare di W. Shakespeare narra gli ultimi giorni di vita del dittatore, il suo assassinio, e le conseguenze politiche della congiura. Un testo denso di teorie, di dottrine e di realpolitik. Eppure l’autore sembra non esporsi mai.
La necessità di rappresentare questo straordinario dramma politico è del tutto evidente: esso potrebbe rispondere all’urgenza di analizzare i meccanismi (che spesso ci appaiono viziati)della politica di oggi,la quale affida sempre più spesso ruoli istituzionali importanti a star televisive, cantanti e subrette e che fa dell’avvenenza femminile uno strumento per far carriera.
Uno spettacolo che ha a cuore il dibattito sulla presenza femminile nelle istituzioni del nostro paese e il problema della democrazia paritaria. Le cause della scarsa rappresentanza femminile sono sicuramente anche storiche – le donne votano solo dal 1946 e solo da allora possono accedere a cariche pubbliche – tuttavia il regista è convinto che sulla cosa pesino di più ragioni culturali e sociali e pregiudizi che spesso non vengono nemmeno ammessi.
Sono queste le ragioni che hanno portato Nicola Alberto Orofino a scegliere proprio delle donne per interpretare il ruolo dei congiurati. L’uccisione del maschio/Cesare diventa un estremo atto di ribellione che sintetizza anni di dura lotta per la conquista delle pari opportunità; così come il suicidio di Cassio e Bruto e il passaggio del testimone a un nuovo maschio/Cesare, Ottaviano, attestano quanto ancora sia lunga e impervia la strada che conduce verso la piena realizzazione degli ideali di libertà e di democrazia,nel nostro paese di oggi come nell’antica Roma.

nicola alberto orofino - giulio cesare (regista)_800x600 Giovanni Santangelo -giulio cesare _800x600 emanuele puglia - giulio cesare_800x600 egledoria -giulio cesare _800x600 cinzia maccagnano - giulio cesare _800x600 CARMELABUFFACALLEO -giulio cesare_800x600 alice ferlito -giulio cesare_800x600 alessandra barbagallo -giulio cesare _800x600

GIULIO CESARE ultima modifica: 2016-07-06T11:21:09+00:00 da admin