GIOVANNI E PAOLO

Aldilà di Falcone e Borsellino
di Alessandra Camassa
Regia:DARIO GAROFALO
Con:
Gaspare Balsamo, Dario Garofalo, Giusy Zaccagnini
Scene: Lucia Mammana, Sara Pellegrini
Costumi: Aurora Damanti, Letizia Mascagni
Direzione artistica: Cinzia Maccagnano
Sostenuto e promosso da Associazione Nazionale Magistrati – Trapani
Note:
Siamo nella ‘Casa degli Uomini Eletti’. Qui si trovano tutti coloro che in vita si sono distinti per coraggio, onestà, dedizione al lavoro, ma che non sono stati uomini perfetti. Non è dunque il paradiso.
In questo luogo metafisico, che pochissimo profuma di santità, due personaggi si rincontrano dopo molto tempo. I toni tra i due rivelano subito un’amicizia interrotta, un legame bruscamente spezzato. L’imbarazzo iniziale, i difetti di comunicazione, lo sgomento, lasciano gradualmente il posto al ricordo di un senso della vita condiviso e fanno via via spazio all’opportunità di una identità nuova, slegata dalla materia, più alta, più sincera e libera dai vincoli del tempo.
Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due personaggi di questa pièce, sono trattati al di qua di ogni tentazione agiografica o mitizzante. Attraverso le ‘voci di dentro’ di Giovanni e Paolo, il teatro si offre nella sua straordinaria funzione di luogo privilegiato in cui è possibile, seppure per una manciata di minuti, vedere contemporaneamente la maschera e il volto, quello che si conosce insieme a quello che si può solo immaginare, ciò che è insieme a ciò che non è più.

gaspare balsamo_800x600 dario garofalo_800x600

GIOVANNI E PAOLO ultima modifica: 2016-07-04T17:19:56+00:00 da admin