DON CHISCIOTTE DELLA MANCIA

VINCENZO PIRROTTA
narra
DON CHISCIOTTE DELLA MANCIA
Di Miguel De Cervantes
Disgrazie ed avventure dell’ingegnoso e armato cavaliere

Biglietto intero €20-ridotto €15

Note:
Era il 1605 quando il capolavoro letterario della letteratura del Siglo de Oro fu completato. E il suo protagonista, il personaggio più celebre di tutta la letteratura spagnola, rimane ancora una figura pressoché universale, soprattutto per quanto di simbolico è racchiuso nel racconto delle sue imprese: Don Chisciotte, ‘il cavaliere dalla triste figura’ aspira a restaurare la giustizia nel mondo emulando gli eroi dei romanzi cavallereschi, eroi di una realtà tramontata, ma in cui continua fermamente a credere.Lo sguardo dell’autore è certamente più disincantato e meno ingenuo di quello del suo personaggio: Cervantes sembra infatti aver avuto l’intenzione di sottolineare, con la sua opera,l’inadeguatezza della nobiltà di allora nel far fronte ai tempi nuovi che si andavano caratterizzando per un trionfo di materialismo e per il tramonto dei vecchi ideali e insieme quella di mettere in ridicolo la letteratura cavalleresca, preferendo ai suoi eroi immaginari e pomposi, il valore di quelli veri, quello dei soldati,ad esempio che, come lui, erano stati sul campo reale delle battaglia di Lepanto.
Spettacolo creato in esclusiva per Calatafimi Segesta Festival

vincenzo-pirrotta_800x600

DON CHISCIOTTE DELLA MANCIA ultima modifica: 2016-07-06T10:58:27+00:00 da admin